Vai al contenuto della pagina-Vai al menù di secondo livello  |  
.
  • home / 
  • attivitą / 
  • Restauri / 
  • "COLAZIONI AD ARTE" - RIGONI DI ASIAGO - PALAZZO DI BRERA MILANO




 

April 2015 - "COLAZIONI AD ARTE" - RIGONI DI ASIAGO - PALAZZO DI BRERA MILANO



April 2015

Fondaco sbarca a Milano accompagnando Rigoni di Asiago nel suo progetto di sponsorizzazione dell’intervento di restauro dell’Atrio dei Gesuiti all’interno del Palazzo di Brera. Un battesimo di assoluto prestigio per Fondaco che dopo Venezia, Firenze e Roma approda anche a Milano in uno dei templi della cultura festeggiando nel migliore dei modi il 50° restauro in dieci anni di vita della società. Tutto ciò in collaborazione con la Soprintendenza di Milano e l’Associazione Amici di Brera. A sigillare questa iniziativa Philippe Daverio sempre molto attento alle iniziative di Fondaco



Affollata conferenza stampa per la presentazione dell’avvio del restauro dell’Atrio dei Gesuiti nel Palazzo di Brera a Milano. La Rigoni si prende cura del nucleo più antico di Brera, l’area di ingresso a quello che era il complesso formato dal convento e dal collegio affidato ai Gesuiti da San Carlo Borromeo. 
E’ l'unica azienda presente all'Expo che coglie l'occasione per mettere una firma indelebile nel nucleo storico del capoluogo lombardo. Un fil rouge che collega il presente con il passato affinché reciprocamente possano conferire stimoli e rinnovata energia ad un'azienda che si sta sempre più contraddistinguendo nel Mondo per la qualità dei suoi prodotti e per i positivi risultati economici.


Dal 1773 quel complesso è diventato, per volere di Maria Teresa Imperatrice d’Austria, il polo museale e culturale di Brera. Qui oggi sono ospitate l’Accademia, la Biblioteca Braidense, l’Orto Botanico e la celebre Pinacoteca con i suoi tesori d’arte.

Quando a rovinare al suolo sono state porzioni più o meno estese degli intonaci originali, per sostituirli sono stati utilizzati nuovi intonaci in malta cementizia, che hanno impedito o limitato la fisiologica traspirazione dei muri. 
Un intervento non più rinviabile come evidenziato dalla Soprintendenza e dagli Amici di Brera. Con questo restauro Fondaco raggiunge il ragguardevole traguardo dei 50 interventi in dieci anni di attività in tutto il territorio nazionale (Venezia, Firenze, Roma e prossimamente Matera).

"Non nascondo la nostra soddisfazione per aver raggiunto questo importante traguardo - dichiara Enrico Bressan Presidente di Fondaco - e averlo raggiunto portando - durante l'EXPO - una delle aziende che rappresentano l'eccellenza del Veneto, e dell'agroalimentare in particolare, ad investire in un luogo così rappresentativo della cultura italiana, ci inorgoglisce ulteriormente".

Fondaco ha ottenuto, intorno al Progetto Brera, la sensibilità di Andrea Rigoni e del suo storico Laboratorio di delizie naturali.

Nell’anno di Expo, Rigoni ha scelto di collaborare alla rinascita di Brera offrendo nel contempo ai milanesi l’opportunità di conoscere i prodotti Rigoni.
Per questo, accanto al restauro degli spazi di Brera Rigoni promuove una serie di iniziative intorno al cibo. La prima di queste, intitolata “Dal Quadro al Piatto”, verrà realizzata in collaborazione con la Pinacoteca e il CNR di Roma e si sostanzierà in una serie di tavole rotonde nel corso delle quali si potrà disquisire delle opere d’arte in relazione al cibo. 
Per contribuire alla valorizzazione delle varie realtà che operano in Brera, si sta avviando una collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense per la ricerca nei famosi archivi di documenti storici riguardanti il settore d'interesse dell'azienda (le confetture, il miele e le mele). L'auspicio è che si possa trovare qualche ricetta del passato da elaborare e magari proporre al mercato.

"Siamo sinceramente orgogliosi di contribuire al recupero di questo angolo di Brera e desideriamo ringraziare la Soprintendenza di Milano, l'Associazione Amici di Brera e Fondaco per aver reso possibile la nostra partecipazione nell'iniziativa" dichiara Andrea Rigoni Amministratore Delegato della Rigoni di Asiago "che, oltre a consentirci di consolidare il nostro legame con l'arte, la cultura e la formazione, ci permette di instaurare un rapporto con la città di Milano che ci ospita durante l'EXPO e in importanti altre iniziative commerciali".







 
 
Interface by LIBEROnline, powered by tommaso mascherin
traduzioni by Lexicon
Copyright © Fondaco S.r.l. - Palazzo Gradenigo - Santa Croce 764 - 30135 Venezia - tel +39 041 5242851 fax 041 7792403 - P.IVA 03875370268